Dove si trovano le Azzorre? Un paradiso dove comprare casa

Vivere nelle arcipelago delle Azzorre? Queste isole sono un paradiso terrestre

Le isole Azzorre si trovano proprio sull’estremo confine occidentale dell’ Europa e sono parte della Repubblica del Portogallo. E’ una regione autonoma la cui ricchezza deriva principalmente dall’agricoltura e della pesca.

Da pochi anni il turismo e gli investimenti immobiliari sono diventati settori importanti per questo paradiso terrestre all’inizio di un importante sviluppo economico.
L’arcipelago è formato da un gruppo di nove isole divise in tre gruppi, e da numerosi isolotti minori. Queste sono:

  • Flores e Corvo a ovest;
  • Graciosa, Terceira, São Jorge, Pico, e Faial al centro;
  • São Miguel, e Santa Maria ad est.

L’arcipelago si estende per circa 600 km ed è posizionato in direzione nordovest-sudest. Si trovano a centinaia di miglia nautiche dal Portogallo in pieno Oceano Atlantico. L’arcipelago delle Azzorre è considerato, da molti, tra i più belli al mondo.


Perché decidere di investire nelle isole delle Azzorre?

Le Azzorre hanno un paesaggio variegato e nel passato anche turbolento. L’attività vulcanica di milioni di anni ha creato oggi questo paradiso terrestre.

Molti visitatori sono innamorati dalle acque cristalline, dai prati così fertili e dalle case coloniali del XV secolo che caratterizzano questa regione. Il clima mite presente tutto l’anno rappresenta una delle principali caratteristiche dell’arcipelago.

Vivere qui significherebbe avere una vita senza stress e piena di relax.


Girare per le numerose isole dell’arcipelago delle Azzorre è facile. Attraverso i voli inter-isola e i moderni traghetti ci si può spostare da un’isola all’altra. Gli aeroporti internazionali collegati i i maggiori aeroporti europei sono Ponta Delgada nell’isola di Sao Miguel, nell’isola di Terceira e stagionalmente l’aeroporto di Horta nell’isola di Fajal

Fammi sapere che sei interessato ad investire nelle Isole Azzorrre. A Pico, Sao Miguel, Terceira e Fajal.

Compila questo form e fammi sapere cosa stai cercando

In quale isola dell’arcipelago delle Azzorre è meglio investire?

Ovviamente tutte le isole hanno delle caratteristiche diverse per cui dipende dalle esigenze di ognuno di noi.

  • Ponta Delgada è la capitale delle Azzorre che si trova sull’isola di São Miguel. La sua posizione è eccezionale in quanto è circondata dalle colline e dal mare. C’ è anche un bellissimo porto. Gli edifici, le strade e i marciapiedi costruiti con rocce vulcaniche offrono alla città un’aria elegante ma anche rustica, con un misto di architettura tra moderno e coloniale portoghese. Il famoso Museo di Carlos Machado nel Convento di Sant’Andrea si trova al centro della città.
  • Sull’isola di Terceira segnalerei Angra do Heroísmo (Angra). L’architettura di questa zona è molto caratteristica: patrimonio dell’Unesco. Molte case antiche sono state conservate con le loro particolari finestre. Queste abitazioni sono state costruite con pietra sapientemente lavorata. I balconi originali in ferro battuto risalgono ancora all’epoca dei primi coloni portoghesi. Altra attrazione è il castello del XVII secolo di San Giovanni Battista (São João Baptista) che si affaccia sulla baia e alcune basiliche risalenti al secolo XVI e XVII secolo.
  • Molto conosciuta è anche Ilha Azul (Isola Blu). Famosa per le sue ortensie. Faial è molto pittoresca. La sua città principale, Horta, è il più importante porto di barche a vela delle Azzorre per chi fa cambusa sulla via delle americhe. I turisti qui vengono per ammirare le note e bellissime ceramiche ma anche le dorate chiese del São Salvador, di Nossa Senhora do Carmo e di São Francisco, costruite tra il XVII e XVIII secolo.
  • L’imponente monte Pico Alto dà il nome a Pico, un’isola incredibilmente bella e in gran parte incontaminata nelle Azzorre centrali. E’ patrimonio dell’Unesco per le vigne recintate da muretti in basalto. Questa isola è la migliore scelta anche per chi vuole vedere da vicino balene e capodogli. Da porto di Lajes infatti partono numerose spedizione per l’avvistamento dei cetacei.

Leggi anche: Perché Investire nell’Immobiliare all’Estero?

Intervista ad Antonio Costa, un italiano che ha investito nelle Azzorre

Per quanto riguarda le isole Azzorre ,sono molto fiducioso che questo arcipelago a 1500 km a ovest di Lisbona possa diventare nel prossimo futuro un posto sempre più ambito dove trasferirsi. Questo paradiso terrestre rappresenta una valida alternativa a tutti coloro i quali sono in cerca di una qualità della vita elevata dove trovare un porto sicuro per i propri investimenti.

Una Vacanza alle Azzorre: Le isole, il clima, le spiagge

Come per molti è stato fatale un viaggio che ho fatto proprio qui nell’isole Azzorre qualche tempo fa. Sono stato colpito da queste isole dal suo clima e dal suo paesaggio naturalistico. Cioè parlo di un ambiente pulitissimo e praticamente incontaminato!! Acqua naturale in abbondanza, con un verde impressionante ovunque giri lo sguardo. Un vero e proprio santuario della natura. Pochi sono gli abitanti e quindi niente traffico e stress… Sul fronte comodità invece non manca nulla della vita moderna. Si mangia molto bene e non c’e’ il riscaldamento di inverno. Le temperature medie annuali infatti sono: inverno circa 14 ° mentre in estate circa 22. Un paradiso non è vero?

Vivere alle Azzorre con il turismo: Balene e Terme

Costo medio della vita circa il 30 % in meno rispetto all’Italia. Faccio rifermento al nord est dove abito. Forse in linea con i prezzi che abbiamo nel nostro meridione. Vivere di turismo nelle isole Azzorre è gratificante. E’ un turismo alternativo , ecologico e sportivo. Gran parte dei turisti viene qui per avvicinare e scoprire i più grandi mammiferi naturali, le balene appunto. Qui passano cetacei di quasi tutti i tipi e i capodogli la fanno da padroni. Si fanno osservare da vicino in quello che sta diventando una fonte sempre più importante nel turismo sostenibile locale.

In più fonti si può godere di acque termali calde provenienti dall’attività vulcanica sia in mare che all’interno delle isole!! Direi il classico posto dove ricominciare una vita diversa senza il logorio della vita moderna. Per questa ragione si stanno sviluppando molte attività ricettive: alberghiere ma anche sotto forma di case vacanze e bed breakfast.

Comunque il segnale che le Azzorre stanno entrando un poco alla volta nel circuito internazionale delle rotte alternative o nuove o finora poco sfruttate,e’ il fatto che da 18 mesi sono arrivate anche Ryanair ed Easyjet…e di conseguenza e’ cominciato automaticamente un afflusso superiore di turismo. Non ci sara’ mai un turismo di massa perché non ha grandi spiagge dove poter ospitare orde di turisti, ma solo piccole calette in alcune isole o piscine naturali tra cascate laviche.

Sono molti gli italiani che vivono nelle isole Azzorre?

Italiani che vivono qui, ancora pochi direi, ma in progressivo aumento. Da quando, appunto, hanno cominciato ad attirare l’attenzione dei mass media e dei tour operator che nei 6 mesi estivi soprattutto hanno cominciato a proporle in alternativa ai paesi arabi…dove tra Tunisia, Turchia ed Egitto e’ arrivato il terrorismo . Ecco perché il nuovo boom delle Canarie e delle isole Azzorre appunto. Un posto in cui investire ed avere buoni profitti nel medio termine. Insomma un posto da vita alternativa e tranquilla.

Secondo te c’è un buon rapporto tra gli italiani e gli abitanti dell’isola?

Aggiungerei infatti che la gente del posto ,cioè i portoghesi isolani, sono accoglienti e disponibili verso i turisti. Parlano una lingua facile da imparare e comprensibile per noi italiani. C’è un’affinità culturale comune. Sia per quanto riguarda la stessa cultura latina sia per l’amore per il cibo. 

Perché Antonio consiglieresti di investire alle isole delle Azzorre

il vantaggio delle Azzorre e’ che sono pochissimo sfruttate. Ci vive ancora poca gente. Le risorse sono quindi ben distribuite tra gli abitanti. L’investimento immobiliare o in terreni può avere oggi una redditività a due cifre. La crescita economica sarà progressivamente più solida nel prossimo futuro. Queste isole sono destinate a crescere per tutte le ragioni che ti ho descritte prima. Siamo alla vigilia di un robusto sviluppo turistico.

Com’è la fiscalità nell’arcipelago delle isole Azzorre?

Il governo portoghese ha una serie di facilitazioni fiscali enormi sia per i pensionati sia per chi decide di investire nell’immobiliare. Per chi apre un conto in banca e ci vincola la pensione avrà la possibilità di prendere una residenza non abituale di 181 giorni annui, non pagando nessuna tassa per dieci anni (cioè niente tasse, zero !!). Per gli investimenti immobiliari ci sono tante tipologie di contributi anche a fondo perduto. 

HAI BISOGNO DI UN ASSISTENTE IMMOBILIARE ONLINE?

Mi presento: il mio nome è Francesco Colarieti, sono appassionato di Fotografia, Social Media e Real Estate, e spero di essere presto il tuo assistente virtuale. Ho imparato a promuovere le attività sul web creando contenuti suggestivi di alta qualità!

Come Assistente Virtuale ho la possibilità di creare differenti tipi di strumenti marketing; ognuno riferito al proprio target. Esalto inoltre le qualità di ogni progetto e consiglio ad ogni business di incominciare a creare una valida strategia di vendita anche sul web! Scopri di più

Dove si trovano le Azzorre? Un paradiso dove comprare casa ultima modifica: 2017-07-22T21:02:01+00:00 da Francesco Colarieti

One Comment on “Dove si trovano le Azzorre? Un paradiso dove comprare casa

Fammi Sapere la Tua Opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *